Addio ai telefoni 902: il Governo ne vieterà l’uso nel servizio attenzione al clienti

0

Addio ai telefoni 902: il Governo ne vieterà l’uso nel servizio attenzione al clienti

Il Governo sta preparando un emendamento legislativo per vietare l’uso di qualsiasi numero di tariffa aggiuntiva nei servizi di assistenza clienti, compresi quelli che utilizzano il prefisso 902, il più utilizzato oggi, secondo fonti del Ministero dei Consumi.

Con questo provvedimento, il Governo ha spiegato che vuole, che i consumatori abbiano sempre un numero geografico della tariffa di base, per i loro rapporti con le aziende e che quindi ponga fine ad “abusi e superamenti dei costi nelle bollette mensili” a beneficio dell’intera popolazione, in particolare di quelle con meno risorse.

“Il servizio clienti non può essere un costo per le tasche dei consumatori e un business per poche aziende. È un provvedimento di giustizia sociale, che metterà fine a un abuso generalizzato e aggravato nel contesto della Covid a causa delle limitazioni di capacità, mobilità e presenza”, sottolineano dal Ministero.

Con questo obiettivo, il Governo modificherà l’articolo 21.2 della Ley General para la Defensa de los Consumidores y Usuarios (LGDCU) per rendere effettivo questo punto, in conformità con la sentenza della Corte di Giustizia dell’Unione europea (CGUE).

Pertanto, alle compagnie verrà impedito di applicare, prezzi alle chiamate ai propri servizi di assistenza clienti, superiori al prezzo di una chiamata telefonica geografica.

Visita il nostro Magazine

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

30 + = 31