Adeje: centro di assistenza per anoressia e bulimia

0

La ALABENTE ( Asociación para la Liberación de la Anorexia y Bulimia en Tenerife) ha iniziato ad operare ad Adeje con un servizio per il trattamento specifico dei disturbi alimentari (TCA: Trastornos de la conducta alimentaria).

I trattamenti verranno condotti il martedì, dalle 08.00 alle 15.00, presso l’Área de Protección a la Salud y Calidad de Vida, Edificio de Usos Múltiples, C/ Tinerfe el Grande, 32.

Il servizio viene gestito da un’equipe di professionisti, composto da una psicologa e una dietista, e il numero di telefono per ottenere informazioni è il 922.75.62.57. Il personale offrirà consulenza alle famiglie, nel contesto relativo alle persone che soffrono di questi disturbi.

Come spiegato dall’Assessora alla Salute di Adeje, Amada Trujillo Bencomo, risulta difficile valutare la presenza di questi disturbi, anche se gli ultimi studi pubblicati in materia sembrano tutti confermare l’incremento di questi casi nei paesi sviluppati, negli ultimi 50 anni. In Spagna, gli studi realizzati coincidono nel riconoscere un margine di presenza di casi di TCA nella popolazione adolescente del 4,1 – 4,5%.

In concreto, per l’anoressia si parla di uno 0,3%, per la bulimia di uno 0,8% e casi non meglio definiti del 3,1%, sempre nella popolazione femminile tra i 12 e i 21 anni.

{loadposition adsense_articoli}

Le dimensioni del problema sono evidenti, visto che ne sono colpite almeno una ogni dieci ragazze adolescenti. L’assessora ha confermato che solamente il 5-10% delle persone che soffrono di questi disturbi sono uomini.

Visita il nostro Magazine

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui