Affitti truffa. Truffate cinque persone attraverso un falso annuncio su internet

0
Affitti truffa. Truffate cinque persone attraverso un falso annuncio su internet

Arrestato un uomo accusato di aver raggirato cinque persone attraverso un falso annuncio su internet per l’affitto di una casa a La Laguna in Tenerife.

Agenti della Guardia Civile appartenenti all’Area Investigativa di Granadilla de Abona, in relazione all’operazione EMUNTUS (operazione dedicata alle indagini su vari reati di frode commessi in diversi luoghi del territorio nazionale), hanno arrestato un uomo di 26 anni residente nel comune di San Isidro, comune di Granadilla de Abona, in quanto presunto autore di almeno cinque reati di frode.

Il modus operandi utilizzato dall’imputato per questo tipo di crimine era sempre il medesimo, dopo aver pubblicato un annuncio su un noto sito di affitti di case nel comune di San Cristóbal de La Laguna e una volta che le vittime si mettevano in contattato mostrando il proprio interesse ad affittare la casa, la persona arresta riusciva a convincerli raggiungendo alla fine un accordo con loro, in un modo così persuasivo che senza nemmeno aver visto l’appartamento di persona, gli interessati avrebbero realizzato versamenti compresi tra 50 e 150 euro come anticipo per le pratiche assicurative e cauzione. Solo in alcuni casi gli importi versati hanno raggiunto i 300 euro. Dopo aver ricevuto i soldi, le vittime non riuscivano più ad avere notizie dall’accusato, poiché spariva senza che nessuno riuscisse a contattarlo.

Le vittime interessate ad affittare la casa pubblicata dall’imputato, sono residenti in diverse parti del territorio spagnolo, Tenerife, Murcia, Granada e Fuerteventura.

Visita il nostro Magazine

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui