Aloe vera delle Isole Canarie

0

Aloe vera delle Isole Canarie Grazie alla generosità del clima e del suolo vulcanico, l’aloe vera che cresce nelle Isole Canarie ha qualità superiori a quelle che si trovano in altri luoghi. Gli antichi indigeni ne conoscevano le proprietà curative: allevia il dolore e guarisce, è un antisettico e antiallergeno naturale… Oggi è venduto in numerosi formati sulle isole, ed è diventato una vera e propria icona delle Canarie per migliorare il proprio benessere.

Da tempi antichi L’aloe vera, come è conosciuta la pianta Aloe barbadensis , è originaria del Nord Africa e degli arcipelaghi macaronesiani delle Canarie, di Capo Verde e di Madeira. Fin dall’antichità questa pianta è stata citata in diversi trattati, come il Papiro di Ebers (1500 aC) che contiene testi di medicina egizia, descrivendo una dozzina di rimedi che utilizzano l’aloe vera. È una delle centinaia di specie vegetali autoctone delle Isole Canarie e le sue proprietà curative e benefici per la salute erano già ben note agli indigeni. Dopo la conquista e la successiva colonizzazione dell’arcipelago, questa conoscenza è stata tramandata di generazione in generazione grazie a erboristi e persone come pastori, che conoscevano il territorio e le piante che in esso crescevano come il palmo della loro mano.

La testimonianza dei viaggiatori Si dice che Cristoforo Colombo abbia portato l’aloe vera in America dalle Isole Canarie e numerosi viaggiatori europei nei secoli successivi hanno notato la pianta e l’hanno registrata nei loro scritti. Nella sua “Descrizione delle Isole Canarie” (1764), il marinaio scozzese George Glas elogiava il clima delle isole definendolo “estremamente salutare… [e] gli indigeni godono di salute e longevità al di sopra di qualsiasi altro popolo al mondo”, e tra i specie vegetale che cresceva spontaneamente, senza coltivazione, cita “l’aloe-arbusto”. Dopo una spedizione scientifica nell’arcipelago all’inizio del XIX secolo, il conte francese di Poudenx descrisse la zona vinicola del Monte Lentiscal a Gran Canaria, insieme a “montagne vulcaniche ricoperte di cactus e aloe”. 

Proprietà uniche Questa piccola perenne sempreverde, che si raccoglie tutto l’anno, e che può raggiungere altezze che variano da 30 cm a poco più di un metro, è curata con le consuete tecniche di agricoltura biologica: priva di pesticidi, diserbanti e fertilizzanti. Di conseguenza, non viene solo sfruttato per le sue proprietà topiche e curative, o per proteggere dai raggi solari o dalle scottature, ma viene anche assunto per via orale, in quanto riduce i livelli di colesterolo e glucosio nel sangue e regola la pressione sanguigna. Inoltre, negli ultimi anni le sue numerose proprietà sono state avvalorate da pubblicazioni scientifiche, che parlano del suo effetto protettivo sul tratto gastrointestinale.

Vantaggi dell’aloe vera delle Isole Canarie L’aloe vera contiene 18 dei 22 aminoacidi presenti nell’organismo umano, di cui sette degli otto considerati essenziali. Contiene anche un rigeneratore cellulare naturale: l’acemannano. Questo polisaccaride ha proprietà immunostimolanti, antivirali, antineoplastica e gastrointestinali e nelle Isole Canarie l’aloe vera è particolarmente notevole in quanto ne contiene quattro volte più del suo principale concorrente, l’aloe vera americana.

Le proprietà terapeutiche dell’aloe vera sono determinate dall’azione congiunta dei suoi 200 componenti. Alcuni studi sull’aloe vera delle isole mostrano che le piante coltivate nell’arcipelago hanno proprietà superiori a quelle coltivate in altri luoghi del pianeta, a causa di una maggiore concentrazione di aloina. La gamma di prodotti offerti dalle aziende farmaceutiche e cosmetiche delle Isole Canarie comprende un’ampia selezione realizzata con l’aloe vera coltivata nell’arcipelago, adatta per una migliore cura del benessere del nostro corpo. I più comuni sono creme e gel con un’ampia varietà di usi, shampoo, creme solari e succhi puri, da bere.

Facebook Aloe Vera Fresca – Tenerife South Shops

Turismo Isole Canarie

Notizie canarie

Visita il nostro Magazine

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui