Angela Cavagna: splendidi 50 anni!

0

Angela Cavagna: splendidi 50 anni!

Non potevamo certo mancare al suo compleanno numero 50!

Lo scorso 5 dicembre abbiamo festeggiato insieme il suo matrimonio con Paolo Solimano.

Angela Cavagna e Paolo Solimano: intervista d’amore. Storia d’amore italiana, nata sotto il sole di Tenerife.

Ai piedi del Teide, Angela si confida con noi. 

VT: Come hai vissuto fino ad ora la tua vita, e come senti di vivere adesso i tuoi 50 anni?

Sai bene che ho vissuto e continuo a vivere con grande intensità. Mi sembra addirittura di sentirmi più giovane adesso rispetto a prima. Quando avevo vent’anni, ero molto concentrata sulla mia carriera, ero sempre in giro, avevo mille cose da fare, ho lavorato molto. Adesso invece, conduco una vita decisamente più rilassata e vivo ogni momento con grande gioia e consapevolezza. Anche l’amore che mi accompagna adesso mi fa sentire ancora una ragazzina. Questo sentimento riempie le mie giornate di allegria e spensieratezza.

VT: Credo che innamorarsi sia un po’ una cura per tutti, no?

Si, sempre, comunque, e a qualsiasi età! Anche se naturalmente ad ogni età corrispondono sentimenti ed emozioni diversi. A cinquantanni c’è una consapevolezza diversa, conosci meglio te stessa, sai vivere ed affrontare la vita in maniera diversa.

VT: Sono d’accordo. Ma se ripensiamo indietro nel tempo, fino a qualche anno fa, il traguardo dei 50 anni – mezzo secolo – rappresentava l’inizio della “discesa”, si guardava indietro, forse con qualche rimpianto.

Senza dubbio era così. Sicuramente è un’età in cui si fanno bilanci, ma ringraziando il cielo io ho una vita meravigliosa. Posso dire che sono stata e continuo ad essere una donna fortunata. Nel passato ho avuto soddisfazioni con la mia carriera e nel mondo dello spettacolo per oltre vent’anni; sono stata famosa, ho lavorato in televisione. Ho avuto modo di conoscere una realtà incredibile e, soprattutto, posso dire di aver vissuto il lato bello, quello pulito dello spettacolo, e sappiamo tutti che purtroppo non è sempre così.

VT: Effettivamente, nel mondo dello spettacolo, spesso così effimero, è più facile ricordarsi dell’immagine e dell’aspetto fisico, che non della bravura. Ma se ti sei salvata dall’arena crudele del gossip, è evidente che hai saputo imporre altri valori.

Si, soprattutto negli anni ’80, le doti fisiche prevalevano su tutto. Ma io sono riuscita a vivere la realtà senza accettare compromessi, anzi facendo a volte anche delle rinunce. Mi si chiede spesso di dare qualche consiglio a quelle ragazze che si vogliono avvicinare al mondo dello spettacolo. Io rispondo sempre che essenziale è avere le idee ben chiare e lavorare sui propri obiettivi. Se ci s’impegna seriamente, i risultati arrivano, anche mettendo in conto quelle rinunce che si dovranno affrontare per rimanere fedeli a se stesse. Io ne ho perse tante di opportunità, ma le rifiutavo volutamente, per non accettare condizioni che non mi rappresentavano.

VT: Quindi il bilancio dei tuoi cinquantanni è quello di una donna serena, bella dentro e fuori. Torneresti a lavorare nel mondo dello spettacolo? 

No. Tante volte mi hanno proposto di lavorare in TV, per esempio come opinionista, ma io credo che nella vita bisogna anche saper dire basta. Il mio percorso finisce qua. Non roviniamo un ricordo bello e pulito, e io questo sono riuscita a farlo e ne sono contenta. Non solo, ti dico che le soddisfazioni ci sono comunque. Ho aperto da circa un mese la mia pagina Facebook e devo dire con grande gioia che ho già 27000 seguaci. Chi lo avrebbe mai detto! Sono rimasta letteralmente scioccata! Non pensavo che la gente si ricordasse ancora di me e che fosse interessata a seguirmi, anche nelle mie piccole gesta quotidiane. Devo dire, è un bellissimo regalo di compleanno!

VT: Quindi, l’importante non è apparire davanti ad una telecamera, ma continuare ad essere se stessi.

Si, condivido in pieno. Non è semplice, ma bisogna capire quando è arrivato il momento di ritirarsi, lasciando un bel ricordo e sento di aver fatto la cosa giusta. La mia vita, quella autentica e lontano dai riflettori, mi rende felice e va bene così!

6 giugno 2016

Angela_Cavagna_172.JPG

Angela_Cavagna_147.JPG

 

Angela_Cavagna_187.JPG

 

667ce826-a5ef-4c6f-b61c-11bc42ba3127.jpg

 

Visita il nostro Magazine

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

94 − 85 =