Arona procede alla pulizia del Malpaís de Rasca vicino a Playa del Callao

0

Iniziata la pulizia in zona Malpaís de Rasca, vicino a Playa del Callao, nel comune di Arona, dove si erano verificati atti vandalici anche con l’abbandono di una barca e altri rifiuti. È un’area al di fuori dello spazio protetto della Reserva Natural Especial dipendente dal Cabildo de Tenerife, ma ad esso vicina e di grande valore ecologico, culturale ed etnografico.

Arona ha chiesto più volte al Governo delle Isole Canarie e al Cabildo di Tenerife di ampliare la Riserva Naturale Speciale Malpaís de Rasca, portandola dagli attuali 315 ettari a 475, per preservarla dalla pressione urbana o da qualsiasi altra minaccia prodotta dall’azione umana. Questo territorio è stato dichiarato area protetta nel 1987 e fa parte della rete Natura, nell’anno 2001 è stato considerato Lugar de Importancia Comunitaria (LIC) (Sito di Importanza Comunitaria).

Il Comune di Arona, attraverso l’Assessorato all’Ambiente, ha provveduto alla pulizia e alla ristrutturazione di un’area di Malpaís de Rasca, colpita da atti vandalici e dal mancato rispetto di questo prezioso spazio naturale con l’abbandono di rifiuti e resti di una barca.

Il personale dell’azienda pubblica preposta alla manutenzione e pulizia del litorale di Arona ha svolto i lavori di raccolta dei rifiuti, dei resti di un’imbarcazione incagliata sulla costa, situata in una zona di difficile accesso per i veicoli. A causa del grande peso e delle dimensioni di una parte dello scafo, non è stato possibile rimuoverlo ma si stanno studiando alternative per spostarlo.

Notizie canarie
Visita il nostro Magazine

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui