Canarie. Imbalsamazione nelle antiche società aborigene dell’arcipelago canario

0

Canarie: Imbalsamazione nelle antiche società aborigene. Il primo ad informarci sulla pratica dell’imbalsamazione nel mondo aborigeno preispanico fu Diogo Gomes di Sintra negli anni ’80 del 1400, quando mancava ormai poco per la definitiva conquista dell’arcipelago da parte della monarchia spagnola; era stato, questo navigante portoghese, anni prima nelle Canarie e costituisce, pertanto, una fonte diretta per il tema che stiamo esaminando; infatti, ci racconta di come veniva estirpato al cadavere del Mencey il suo intestino (mettendoci al suo posto bastante burro) che un aborigeno, poi,(lanciandosi in mare in una sorta di suicidio rituale) si incaricava di consegnarlo alle acque più profonde concepite come un ponte collegato col mondo degli Antenati. Ci racconta, ancora, di come il Mencey venisse depositato in una grotta, mettendoci al corrente di un costume (almeno per me) incomprensibile: dopo un anno dalla deposizione, se il cadavere continuava a mantenere l’aspetto di quando il Mencey era vivo, veniva celebrato un banchetto pubblico e, subito dopo, il corpo imbalsamato finiva… gettato in mare!

Forse, questa usanza spiegherebbe il fatto (emerso dalle analisi più recenti) che il corpo imbalsamato più antico che si conosca in Tenerife risale al 400 d.C, moltissimi anni dopo (stranamente!) dell’arrivo sulle isole di queste popolazioni africane d’origine berbera (cosa sulla quale c’è ormai, fra gli studiosi, accordo quasi unanime); insomma, Diogo Gomes comunica ad un’Europa, ormai lanciata con portoghesi e genovesi in testa verso nuove rotte e nuovi orizzonti, il fatto inaudito che su queste isole remote di sempliciotti pastori transumanti ancora immersi (almeno negli aspetti della loro vita materiale) nel Neolitico… SI IMBALSAMAVANO I DEFUNTI!

Ma chiariamo! Le indagini attuali ci permettono di dire soltanto che la pratica dell’imbalsamazione vigeva in Tenerife e Gran Canaria, ma non sulle altre isole; e che la pratica stessa differiva, pur presentando alcune indiscutibili somiglianze, dal processo di mummificazione operante nell’antico Egitto…

continua http://www.vivilecanariemagazine.com/gran-canaria-imbalsamazione-nelle-antiche-societa-aborigene/

 

 

Visita il nostro Magazine

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui