Canarie. L’Assessorato al Turismo prevede una stagione invernale “di successo”

0

Canarie. L’Assessorato al Turismo prevede una stagione invernale “di successo”

L’Assessorato al Turismo, Industria e Commercio del Governo delle Canarie ha espresso lo scorso martedì la convinzione che a breve i vari paesi cominceranno ad allentare misure e allerte per i viaggi alle isole, cosa che comporterà un aumento delle prenotazioni dei viaggi per questi mesi.

L’Assessore al Turismo Castilla ha ammesso nel Parlamento delle Canarie che i collegamenti aerei con l’arcipelago ad ottobre non arrivano al 40% dello stesso periodo del 2019, e a questo si aggiunge una bassissima occupazione dei voli.

Questo succede, secondo le sue parole, perché la domanda turistica si evolve a seconda delle decisioni prese dai singoli governi in materia di mobilità, qualcosa che i sistemi di prenotazione stanno verificando quasi in tempo reale. “Nel momento in cui si annuncia una quarantena, seguono le cancellazioni, mentre la fine di una quarantena corrisponde all’aumento delle prenotazioni”.

L’Assessore regionale ha ricordato che le Canarie dispongono di forti “argomenti” per sperare in una stagione invernale – che inizia a novembre – che si riveli “un vero successo”, considerato che è l’unica destinazione “dalle grandi capacità, conosciuta, mediamente distante, con un buon clima e con standard europei in grado di accogliere la domanda potenziale dei vari mercati emissori”.

Castilla ha anche reso nota la negoziazione con il Governo centrale per ampliare i test PCR negli aeroporti ai residenti della penisola, cosa che inizialmente era destinata ai turisti stranieri. Ha infine confermato: “Continueremo in ogni caso ad insistere per ottenere ciò che Madrid ancora non ha compreso come necessario per le Canarie: di non escludere dai test sui viaggiatori nessuna zona a rischio, facendo riferimento a coloro che arrivano dalla penisola, e che vengano effettuati controlli nei porti e negli aeroporti”. 

Visita il nostro Magazine

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

9 + = 14