Canarie. Le strutture alberghiere stanno registrando ancora una volta aumenti superiore al 30% rispetto al 2019

0

Canarie. Le strutture alberghiere delle isole stanno registrando ancora una volta aumenti superiore al 30% rispetto allo stesso periodo del 2019, con un incremento del 34,49%.

Nonostante questo aumento delle prenotazioni turistiche alle Isole Canarie rispetto al 2019, rispetto alla settimana precedente sono diminuite del 10,7%, il che evidenzia che le offerte del Black Friday non hanno ancora avuto il loro impatto sulla domanda.

Per quanto riguarda i mercati, continua a predominare il turismo domestico: gli spagnoli hanno effettuato il 78,25% delle prenotazioni, seguiti dai britannici con l’8,6%, gli italiani con l’1,62%, gli americani (1,38%), i francesi (1,19%) e i tedeschi (0,99%).

Gli hotel delle Isole Canarie, dell’Andalusia e di Madrid ancora una volta hanno guidato le prenotazioni effettuate nella settimana dal 16 al 22 novembre, secondo i dati della piattaforma di e-commerce b2b TravelgateX

Visita il nostro Magazine

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui