Canarie. Proroga fino al 17 gennaio l’obbligo del test per i viaggiatori nazionali

0

Canarie. Proroga fino al 17 gennaio l’obbligo del test per i viaggiatori nazionali

Il Ministero della Salute del Governo delle Isole Canarie ha deciso di prorogare fino al 17 gennaio l’obbligo del test COVID-19 con esito negativo, per i passeggeri che entrano nelle Isole Canarie provenienti dal territorio nazionale, per via aerea o marittima.

A metà dello scorso dicembre, l’Esecutivo delle Canarie aveva stabilito che dal 18 di dicembre fino al 10 gennaio, tutte le persone in arrivo alle Isole Canarie da una qualsiasi delle comunità e città autonome, esclusi i minori sotto i sei anni di età, avrebbero dovuto presentare un test negativo al Covid-19, effettuato entro le 72 ore prima dell’arrivo. Il provvedimento citato scade questa domenica 10 gennaio ma il Governo, ha deciso di prorogarlo di un’altra settimana.

Come spiegato dal governo regionale, tra il 18 dicembre e il 6 gennaio, un totale di 94.610 passeggeri provenienti da altre regioni spagnole sono arrivati ​​negli aeroporti delle Canarie. Di quella cifra, 80.877, l’85%, ha fornito un certificato PDIA (test diagnostico per infezione attiva) negativo. Di questi, 61.850 non hanno soggiornato in strutture turistiche, poiché la maggior parte sono residenti canari, residenti che sono rientrati nelle isole per trascorrere le vacanze di Natale.

Il restante 15% dei 94.610 passeggeri che non hanno fornito un certificato, ha dovuto rimanere in isolamento fino a quando non è stato ottenuto un risultato negativo di un test diagnostico eseguito all’arrivo.

Quando un passeggero arriva nell’arcipelago delle Canarie da un’altra regione spagnola, deve consegnare un certificato PDIA negativo, presso i punti di controllo stabiliti dal Ministero della Salute negli aeroporti delle Isole Canarie.

I viaggiatori che effettuano trasferimenti tra le isole devono recarsi al controllo del primo aeroporto dove sbarcano, per presentare il loro certificato del test diagnostico negativo.

Coloro che non presentano il certificato o che non è stato convalidato, vengono identificati, registrati e sono obbligati a rimanere in isolamento fino al rilascio di un esito negativo di un prova diagnostica. BOC Nº 5. Sábado 9 de enero de 2021 – 127

Visita il nostro Magazine

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui