CANARIE. Sanità estende fino a dopo Pasqua il controllo dei test COVID-19 ai viaggiatori nazionali

0

CANARIE. Sanità estende fino a dopo Pasqua il controllo dei test COVID-19 ai viaggiatori nazionali

Il Ministero della Salute del Governo delle Isole Canarie estende fino a dopo la Settimana Santa, cioè fino alla mezzanotte di lunedì 5 aprile, lo screening per contenere la trasmissione di SARS-COV-2, attraverso test diagnostici di infezione attiva (PDIA) a passeggeri che entrano nelle Isole Canarie dal resto del territorio nazionale, per via aerea o marittima. Questa estensione sarà pubblicata nei prossimi giorni nella Gazzetta Ufficiale delle Isole Canarie (BOC).

Funzionamento del dispositivo

Quando un passeggero arriva alle Isole Canarie da un’altra regione del territorio nazionale, deve consegnare un certificato PDIA negativo ai punti di controllo stabiliti a tal fine, dal Ministero della Salute negli aeroporti delle Canarie che ricevono voli nazionali.

I viaggiatori che effettuano trasferimenti aeroportuali tra le isole devono recarsi al controllo del primo aeroporto dove sbarcano per presentare il loro certificato di test diagnostico negativo. I viaggiatori che non hanno presentato il certificato, o che non è stato convalidato, vengono identificati, registrati e viene ordinato di eseguire l’isolamento fino a quando non si ottiene un risultato negativo di un test diagnostico a destinazione.

I test diagnostici per infezione attiva ammessi, a scelta del passeggero, sono:

PCR (COVID-19 RT-PCR).

Test di rilevamento rapido per antigeni SARS-CoV-2 con una specificità superiore al 97% e una sensibilità superiore all’80%, secondo la corrispondente approvazione di un paese dell’Unione europea o dello Spazio economico europeo.

Amplificazione mediata dalla trascrizione (TMA). Prova gratuita.

Il Ministero della Salute ricorda che il test diagnostico, sia all’origine che a destinazione, sarà gratuito per i viaggiatori residenti nelle Isole Canarie che provengono dal resto del territorio nazionale ed effettuano il test presso i centri Eurofins Megalab organizzati dalla Sanità delle Canarie Servizio per un tale effetto. Nei restanti casi il passeggero sosterrà il costo per lo svolgimento del PDIA, che avrà un prezzo speciale nelle sedi predisposte dalla SCS.

Gobierno de Canarias

Visita il nostro Magazine

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui