CANARIE UNA DELLE METE PREFERITE PER LE PRODUZIONI CINEMATOGRAFICHE, PERCHÉ?

0

CANARIE UNA DELLE METE PREFERITE PER LE PRODUZIONI CINEMATOGRAFICHE, PERCHÉ?

Tra una settimana inizieranno a Santa Cruz di Tenerife le riprese della quinta parte della serie ‘Bourne’, che vede protagonista l’attore Matt Demon. Questa superproduzione cinematografica si aggiunge ad altre quivi realizzate e che vedono l’arcipelago delle Canarie come una delle mete preferite per le produzioni cinematografiche di livello mondiale.

Le ragioni per cui si nota questo incremento esponenziale delle produzioni cinematografiche, sono diverse, ma indubbiamente quella di maggior rilevanza è il beneficio fiscale di cui possono godere i produttori, vantaggio consolidato nel ‘Nuevo Regimen Economico y Fiscal (REF)’ delle isole Canarie. La ‘Zona Especial Canaria’ attiva e favorisce infatti, tutte le attività cinematografiche, radiofoniche e televisive con una attrattiva imposta del solo 4% sulla base imponibile delle società trattamento che migliorerà ulteriormente nel periodo 2015-2020.

Inoltre, la ‘Reserva para Inversiones en Canarias’, (Fondi per investimenti nelle Canarie), lo strumento fiscale più utilizzato dalle imprese locali, permette la realizzazione di infrastrutture dedicate ai progetti audiovisivi.

Tutti questi vantaggi si sommano alle favorevoli condizioni naturali e climatiche dell’arcipelago con le loro 3000 ore di luce solare all’anno, le buone comunicazioni con il continente, le qualità dei servizi e delle infrastrutture e la sicurezza giuridica.

Visita il nostro Magazine

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui