Come evitare il rischio di distrazioni al volante

0

Come evitare il rischio di distrazioni al volante

Per il quarto anno consecutivo, le distrazioni al volante sono la prima causa di incidenti mortali nel paese. Concretamente, il 28% degli incidenti con vittime mortali, si devono a distrazioni al volante.

Quali sono gli incidenti più frequenti dovuti alle distrazioni?I tipi di incidenti più frequenti sono la fuoriuscita dalla carreggiata, le collisioni frontali, lo scontro con il veicolo posteriore o investire qualcuno.

Come possiamo cercare di evitare le distrazioni?

Prima di mettersi al volante: dormire bene, non assumere alcol o droghe, non mangiare troppo, fare attenzione a ingerire determinati farmaci.

Durante il tragitto: meglio non fumare. Se sentite sonnolenza, fermatevi.

Mantenete una temperatura gradevole: 21 o 22 gradi sono la temperatura consigliabile.

Attenzione allo smartphone: è un’importante fonte di distrazione. Usarlo solo in casi di emergenza e a macchina ferma. Si consiglia di attivare la “modalità macchina” per quei dispositivi in cui è possibile farlo. Radio/MP3: maneggiare questi dispositivi ci distrae. Sono consigliabili i sistemi gestibili direttamente dal volante. Programmare frequenze e CD prima di iniziare il viaggio è una buona pratica.

Viaggiare con il GPS: cercare un percorso durante il viaggio è molto pericoloso. Meglio farlo prima di partire. Quali altri fattori provocano distrazioni? Il sonno e la fatica sono due fattori di rischio molto conosciuti e contemporaneamente molto frequenti negli incidenti.

Fumare e guidare. Dobbiamo pensare che per accendere una sigaretta sono necessari 4 secondi, ad una velocità di 100km/H, in questo tempo, percorriamo 113 metri. Secondo le conclusioni di diversi studi di ricerca, fumare mentre si guida moltiplica di 1,5 volte il rischio di provocare incidenti.

Quali sono le conseguenze delle distrazioni al volante? La Legge sulla sicurezza stradale considera infrazione grave guidare e usare dispositivi mobili come smartphone, navigatori o qualsiasi altro sistema di comunicazione, come anche auricolari o altri dispositivi che diminuiscano la soglia di attenzione durante la guida. Queste infrazioni prevedono un’infrazione di 200 Euro e la perdita di 3 punti patente.

Visita il nostro Magazine

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

4 + 5 =