Di Fuerteventura il miglior olio extra vergine di oliva delle Canarie

0

Il “Teguerey Arbequina/Picual”, prodotto a Fuerteventura da Luis Hernández è stato selezionato come miglior olio extra vergine delle Canarie nel concorso Agrocanarias 2017, organizzato dall’Assessorato regionale per l’Agricoltura, Allevamento, Pesca.

La medaglia d’oro è andata a “OleoTeide”, prodotto a Tenerife dalla Sociedad Cooperativa Cumbres de Abona; la medaglia d’argento a ”Raίs”, prodotto da Maninubre S.L. a Fuerteventura e il premio alla miglior presentazione e immagine è andato a “OleoTeide”. I prodotti partecipanti sono stati selezionati dall’ICCA lo scorso febbraio a Fuerteventura, dove erano presenti 10 assaggiatori esperti, diretti da un tecnico della Giunta dell’Andalusia.

Successivamente, i campioni scelti sono stati consegnati ad un laboratorio del Ministero di Agricoltura per verificare che si tratti veramente di olio extra vergine, quando cioè le proprietà organolettiche e nutrizionali delle olive rimangono integre, perché proveniente da olive di buona qualità, con processi esclusivamente meccanici e con un grado di acidità che non superi 0,8 gradi. Attualmente esistono 18 frantoi alle Canarie (9 a Gran Canaria, 5 a Fuerteventura e 4 a Tenerife), e 300 ettari dedicati a questa coltivazione per una produzione totale tra 2 e 3 milioni di olive e circa 200.000 litri di olio. 

{loadposition adsense_articoli}

Visita il nostro Magazine

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui