Fisioterapia al mare contro la fibromialgia e il cancro al seno

0

Circa 112 persone hanno partecipato a questa iniziativa, cominciata lo scorso 20 luglio nella spiaggia di El Médano, e che si ripete i lunedì, mercoledì e giovedì dalle 9.30 alle 10.30 di mattina, durante i mesi di agosto, settembre e ottobre. Si tratta di un servizio che, grazie al periodo estivo, è in grado di unire esigenze di salute con i benefici del mare, e che aiuta ad aumentare l’autostima e le relazioni sociali, oltre che a combattere la depressione. Il programma è aperto a tutte le persone residenti nel comune, affette da una di queste patologie, che vogliano migliorare in modo significativo la propria salute e benessere.

Questo progetto è particolarmente indicato per le donne che hanno subito un intervento di mastectomia, perché, tra le altre cose, migliora la circolazione sanguigna e linfatica, contribuisce al processo rigenerativo dei tessuti molli e previene i linfedema. Inoltre, con i pazienti affetti da fibromialgia o affaticamento cronico, si lavora la muscolatura e la flessibilità, per ridurre il dolore nelle articolazioni, muscoli, legamenti e tendini; la circolazione migliora, come anche la mobilità articolare e si corregge la postura.

{loadposition adsense_articoli}

Centro Municipal de Fisioterapia: il programma di idroterapia nel mare fa parte dei servizi prestati dalla scuola di fisioterapia che si trova nella Calle Mencey de Abona, a El Médano. Questo centro offre trattamenti psicologici personalizzati, giornate di salute, prevenzione del cancro al seno e fibromialgia, idroterapia in spiaggia e laboratori a seconda delle richieste e necessità dei pazienti. 

Visita il nostro Magazine

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

15 − 12 =