Fuerteventura ha perso 4.000 voli causa fallimenti dell’aerolinea Germania e Thomas Cook

0

Fuerteventura ha perso 4.000 voli a causa dei fallimenti dell’aerolinea  Germania e Thomas Cook

E’ il peggior risultato degli aeroporti di Aena. Registrati 462.000 passeggeri in meno tra gennaio e novembre 2019.

Gli ultimi dati sul traffico aereo di Aena mostrano il forte impatto di questi due fallimenti, trasformando l’aeroporto di Fuerteventura, in un aeroporto con i peggiori risultati di tutta la sua rete, composta da 48 aeroporti.

Tra gennaio e novembre, 5,1 milioni di passeggeri sono arrivati ​​sull’isola per via aerea, il che significava l’8,2% in meno (461.418 viaggiatori in meno) e 43.307 voli, il 9,5% in meno (3.997 in meno) rispetto al stesso periodo del 2018. 

Ciò significa una riduzione di 1.400 turisti e 12 voli giornalieri negli ultimi dodici mesi, lontano dal bilancio, meno negativo, delle altre isole delle Canarie e delle Isole Baleari.

Visita il nostro Magazine

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui