Gli aeroporti delle Canarie hanno chiuso il mese di luglio con 3.890.351 passeggeri. 1,8 per cento in più rispetto al 2019

0

Gli aeroporti delle Canarie hanno chiuso il mese di luglio con 3.890.351 passeggeri. 1,8 per cento in più rispetto al 2019

Gli aeroporti delle Canarie hanno chiuso il mese di luglio con 3.890.351 passeggeri, il che rappresenta un aumento del traffico dell’1,8% rispetto allo stesso mese del 2019. Sul totale dei passeggeri commerciali (3.864.890), 1.797.221 corrispondono al traffico nazionale, il 2,3% in più, e 2.067.669 al traffico internazionale, l’1,7% in più rispetto allo stesso mese del 2019.

Gli aeroporti dell’Arcipelago delle Isole Canarie con il maggior traffico passeggeri sono stati Gran Canaria e Tenerife Sur, rispettivamente con 1.068.205 (-0,1%) e 879.562 (-1,4%). Seguono l’Aeroporto César Manrique-Lanzarote, con 695.099 (+7,1%); Tenerife Nord-Città di La Laguna, con 545.972 (+0,9%); Fuerteventura, con 526.438 (+4,3%); La Palma, con 135.911 (+4%); El Hierro, con 27.086 (+3,9%); e La Gomera, che con 11.338 passeggeri registra la crescita percentuale più alta, con il 21,2% in più rispetto a luglio 2019.

Per quanto riguarda il numero di operazioni commerciali, gli aeroporti dell’Arcipelago delle Canarie hanno registrato a luglio 35.628 movimenti (21.559 nazionali, 12.329 internazionali), il 2,7% in più rispetto allo stesso mese del 2019.

Notizie canarie

Visita il nostro Magazine

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui