Gran Bretagna, i viaggiatori che hanno ricevuto entrambe le dosi di un vaccino COVID non saranno più tenuti a fare un test entro due giorni dall’arrivo

0

Gran Bretagna, i viaggiatori che hanno ricevuto entrambe le dosi di un vaccino COVID non saranno più tenuti a fare un test entro due giorni dall’arrivo. La Gran Bretagna ha annunciato che eliminerà i requisiti del test COVID-19 per i viaggiatori completamente vaccinati che entrano in Inghilterra dal mese prossimo.

Il segretario ai trasporti del Regno Unito Grant Shapps ha rilasciato una dichiarazione alla Camera dei Comuni in cui ha delineato l’aggiornamento sui viaggi COVID, confermando che dalle 4:00 ora locale dell’11 febbraio i viaggiatori che hanno ricevuto entrambe le dosi di un vaccino COVID non saranno più tenuti a fare un test entro due giorni dall’arrivo in Inghilterra.

“Stiamo rimuovendo tutte le misure di test per gli arrivi ammissibili completamente vaccinati in Inghilterra dalle 4 del mattino dell’11 febbraio”, ha affermato Shapps. “Questi cambiamenti sono stati resi possibili dal successo del nostro vaccino e dal lancio di booster.

Gli arrivi in ​​Inghilterra di chi non è completamente vaccinato dovranno solo sostenere un test prima della partenza e un test PCR entro il secondo giorno dopo l’arrivo in Inghilterra. Tutti i passeggeri dovranno comunque compilare un modulo di localizzazione dei passeggeri “, ha affermato.

Shapps ha chiarito che “completamente vaccinato” significa due dosi di una vaccinazione approvata, comprese quelle somministrate in India, o una dose di un vaccino Janssen. I viaggiatori completamente vaccinati attualmente devono eseguire un test del flusso laterale o PCR entro due giorni dall’arrivo in Inghilterra dopo che un requisito di test pre-arrivo è stato eliminato all’inizio di questa settimana.

Le regioni devolute di Scozia, Galles e Irlanda del Nord di solito adottano regole simili sui viaggi. La mossa sarà accolta favorevolmente dall’industria dei viaggi e del turismo, uno dei settori più gravemente colpiti al mondo dalle misure di blocco del coronavirus. Ci sono state richieste diffuse affinché il governo abbandoni l’onere dei test per coloro che hanno avuto almeno due dosi di un vaccino COVID. Il governo ha indicato che è probabile che anche la terza dose di richiamo venga aggiunta al cosiddetto pass per il vaccino COVID per qualificarsi come completamente vaccinato, in futuro.

tratto da Il Regno Unito elimina i test COVID per i viaggiatori completamente vaccinati dall’11 febbraio.

Visita il nostro Magazine

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui