Gran Canaria. San Bartolomé de Tirajana e Mogán registrano più turisti che residenti.

0

Gran Canaria. San Bartolomé de Tirajana e Mogán registrano più turisti che residenti.

Relazione dell’Assessorato al Turismo e Lavoro del Governo delle Canarie. La relazione “Distribución y concentración del alojamiento turístico en Canarias”, presentata dall’Assessorato al Turismo e Lavoro del Governo delle Canarie, conferma questi dati: Gran Canaria: San Bartolomé de Tirajana e Mogán registrano più turisti che residenti.

Si tratta di uno studio elaborato dall’Observatorio Turístico de Canarias, in collaborazione con le due università pubbliche delle isole, in cui si rileva lo stesso fenomeno in quattro altri comuni, includendo Pájara (Fuerteventura), Yaiza e Tías (Lanzarote), e Adeje (Tenerife). Sempre secondo questo studio, le case vacanza rappresentano il 36% degli alloggi turistici registrati nell’arcipelago e un 18% degli appartamenti. Un dato interessante è che il 28% di queste abitazioni sono a nome di società, mentre il restante 62% a nome di privati.

Raúl Hernández, docente presso l’Universidad de La Laguna e co-autore della relazione, ha segnalato che 76 proprietari posseggono più di 25 alloggi turistici, e sette di questi posseggono oltre 100 case destinate a questa modalità turistica. A prescindere da questa concentrazione, circa la metà di questi alloggi risulta a nome di proprietari con una sola abitazione registrata presso il Registro General Turístico del Governo delle Canarie. Si segnala anche che il Governo non dispone di informazioni identificative per il 39,1% dei proprietari di case vacanze nell’arcipelago canario.

Dal 2017 fino ad oggi il numero delle case vacanze registrate alle Canarie è raddoppiato, passando da 25.000 a 50.000 unità. L’Assessore al Turismo e Lavoro, Jéssica de León, ha sottolineato l’importanza di questi dati per la futura legge “Ley del Uso Turístico Sostenible de la Vivienda en Canarias”, la cui bozza dovrebbe essere presentata proprio questo mese di febbraio, per avviare l’iter parlamentare. Obiettivo è quello di considerare i residenti come principali clienti nel settore turistico, e di disporre di dati reali per poter prendere decisioni efficaci.

Visita il nostro Magazine

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui