Granadilla attiva il controllo della capacità sulle spiagge a partire dal 1 luglio, durante i mesi di luglio e agosto

0

Granadilla attiva il controllo della capacità sulle spiagge a partire dal 1 luglio, durante i mesi di luglio e agosto. La sorveglianza della polizia è rafforzata e l’accesso al molo sarà limitato nei fine settimana

Il Comune di Granadilla de Abona stabilirà un controllo della capacità nelle sue zone balneari, in particolare, nella spiaggia centrale e Playa Chica, a partire dal 1 luglio, oltre a limitare l’accesso al molo durante i fine settimana, al fine di garantire la sicurezza dei la popolazione e i visitatori in generale e monitorare il rispetto delle raccomandazioni sulla sicurezza sanitaria stabilite dal governo delle Isole Canarie, per abbassare la curva dei contagi da COVID-19.

Il sindaco, José Domingo Regalado, aggiunge che le misure stabilite dal governo regionale consentono una capacità del 50%, a causa del livello 3 in cui si trova attualmente l’isola di Tenerife, quindi ci sarà personale specifico che controllerà il rispetto di questi protocolli.

Regalado commenta inoltre che sarà incrementata la sorveglianza della polizia a piedi e motorizzata, che si aggiungerà al servizio generale che si sviluppa quotidianamente nei diversi quartieri della città, ma soprattutto nei nuclei della costa, poiché sono i punti in cui il maggior agglomerato del pubblico si verifica durante questo periodo.

Il Consiglio Comunale chiede alla popolazione una maggiore consapevolezza e responsabilità nel rispettare i protocolli di sicurezza sanitaria stabiliti a causa della pandemia ed evitare il minor numero possibile di contagi.

Visita il nostro Magazine

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui