I canari riempiranno navi, aerei e hotel durante il ponte del Día de Canarias

0

I canari riempiranno navi, aerei e hotel durante il ponte del Día de Canarias

I canari si sono lanciati sul ponte del giorno delle Isole Canarie, dopo due anni di pandemia, con grande forza. Questa festa è tradizionalmente utilizzata dai residenti dell’isola per spostarsi tra le isole o scendere al sud, essendo un breve ponte. Alcuni aggiungono un giorno in più e ne approfittano per lasciare l’arcipelago delle Canarie, ma la stragrande maggioranza rimane sulle isole.

Sono loro i principali protagonisti in un mese di maggio solitamente piuttosto debole nell’occupazione, anche se quest’anno i dati sono migliorati grazie al turismo estero ‘arginato’ nei mesi di gennaio e febbraio dalla sesta ondata di covid. La particolarità di quest’anno è che, dopo due anni di restrizioni, i viaggi nel 2022 supereranno i dati pre-Covid, come divulgato dalle compagnie marittime e aeree consultate.

Fino a ieri tutte le rotte erano occupate in media all’80%, restano da aggiungere i viaggiatori dell’ultimo minuto. Come al solito in un ponte corto come questo, il percorso tra Fuerteventura e Gran Canaria è uno dei più frequentati. Il giorno con maggiori partenze sarà questo venerdì ed essendoci una forte richiesta, le compagnie di navigazione sono state costrette ad inserire una seconda nave tra Fuerteventura e Gran Canaria per i giorni più caldi.

Anche la linea tra Tenerife e Gran Canaria registra un’intensa domanda, così come Tenerife – La Gomera, con due giornate importanti per le partenze, venerdì e sabato.

Per quanto riguarda le compagnie aeree, Binter aumenterà i suoi posti tra venerdì 27 e lunedì del 12%, rispetto a una settimana senza weekend lungo, il che significa 7.700 posti in più. Le rotte più richieste sono i collegamenti con El Hierro e La Palma. A livello nazionale, la domanda cresce soprattutto con Madeira e Lille, secondo la compagnia aerea. In crescita anche i collegamenti con l’aeroporto di Tenerife Sud.

Quindi in conclusione, finalmente si potrà notare, grazie alla forte domanda dei canari, che molti locali e alberghi, appenderanno il cartello “pieno” durante questo fine settimana.

Notizie canarie

Visita il nostro Magazine

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui