I Vigili del Fuoco di Tenerife, primi in Spagna ad incorporare un moderno dispositivo di rianimazione

0

Il Consorzio di Vigili del Fuoco di Tenerife ha recentemente incorporato il C-PAP o Dispositivo di rianimazione di arresto cardiaco Boussignac utilizzato per la gestione dell’arresto cardiorespiratorio, particolarmente consigliato per la facilità d’uso, per l’efficacia dimostrata e per la convenienza economica, proprio in una situazione come quella attuale della pandemia, in cui si consiglia di evitare la generazione di aerosol quando si realizza la ventilazione.

In questo modo, il Consorzio diventa il primo gruppo di Vigili del Fuoco di Spagna ad utilizzare questo sistema aperto, non invasivo, che consente un’insufflazione continua di ossigeno durante la rianimazione cardiopolmonare. Inoltre, consente di praticarla su un paziente Covid-19 senza mettere a rischio la sicurezza dell’operatore sanitario.

Il Consorzio dei Pompieri di Tenerife lavora solitamente con professionisti sanitari, specialisti nelle emergenze, per poter migliorare, completare e unificare i kit di pronto soccorso delle vetture. Il Consorzio riceve la consulenza continua della Sociedad Canaria de Medicina de Urgencia y Emergencia, presieduta da Guillermo Burillo.

Visita il nostro Magazine

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

51 − 43 =