Iberia Express battezza uno dei suoi nuovi A321neo con il nome di Fuerteventura

0

Iberia Express battezza uno dei suoi nuovi A321neo con il nome di Fuerteventura

Questa mattina, giovedì 14 ottobre, Iberia Express, insieme all’Ente per il Turismo di Fuerteventura, ha celebrato il battesimo presso l’aeroporto Majorero, uno dei suoi nuovi A321neo con il nome dell’isola, Fuerteventura. Un’iniziativa che si inquadra negli accordi di co-marketing dell’Ente per il Turismo con la compagnia aerea e che mira a promuovere l’isola come destinazione turistica sia a livello nazionale che internazionale e che evidenzia gli ottimi rapporti di Iberia Express con le istituzioni locali, nonché come gli importanti legami che lo legano all’isola, meta alla quale è legato sin dalla sua nascita quasi 10 anni fa.

Così, il nuovo A321 con targa EC-NGP avrà l’isola di Fuerteventura presente su tutti i suoi voli e promuoverà Fuerteventura in tutte le destinazioni in cui opera. Inoltre, è l’aereo più sostenibile della flotta di corto e medio raggio di Airbus, offrendo il 6% in più di capacità e un miglioramento dell’efficienza di circa il 20%, grazie al quale la compagnia aerea continua a rafforzare il suo impegno per ridurre l’impatto ambientale e raggiungere zero emissioni nette entro il 2050.

“È un orgoglio poter battezzare uno dei nostri aerei con il nome di questa bellissima isola, una destinazione con cui siamo particolarmente legati e con cui operiamo sin dalla nostra nascita”, sottolinea Evandro Vianna, direttore commerciale di Iberia Express . “Inoltre, abbiamo battezzato l’A321neo, l’aereo più sostenibile della nostra flotta, convinti che la sostenibilità sia una delle basi per favorire la ripresa del turismo, dei viaggi e dell’aviazione; e confidiamo che questo sia l’inizio di un periodo di consolidamento del settore”.

Il presidente del Cabildo de Fuerteventura, Sergio Lloret, sottolinea che “è una grande notizia per Fuerteventura che proprio l’aereo battezzato con il nome dell’isola sia il più sostenibile della flotta Iberia Express, poiché questo è l’impegno del Consiglio dei Fiduciari del Turismo e del Cabildo de Fuerteventura, per realizzare un turismo che a sua volta sia rispettoso dell’ambiente”.

Da parte sua, il ministro del Turismo e vicepresidente dell’Ente per il turismo, Jessica de León valuta positivamente questo tipo di azione “per la promozione dell’isola di Fuerteventura con un’azienda che questa estate si è impegnata fermamente nell’isola, aumentando i suoi collegamenti e, con questo, il numero di visitatori a Fuerteventura. Qualcosa che continuerà a fare questo inverno aumentando la connettività con Madrid se la confrontiamo con il 2019”.

Iberiaexpress

Visita il nostro Magazine

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui