Il Cabildo de Tenerife ha attivato, preventivamente e a causa di eventi meteorologici avversi, il Piano di Emergenza Insulare

0

Il Cabildo de Tenerife ha attivato, preventivamente oggi e a causa di eventi meteorologici avversi, il Piano di Emergenza Insulare (PEIN), dal momento che il governo delle Isole Canarie ha decretato situazioni di allerta per vento e fenomeni costieri nell’isola, nonché pre-allerta per nevicate a quota 1.500 metri sul livello del mare.

Il presidente del Cabildo di Tenerife ha aggiunto che “la presenza di raffiche di vento superiori ai 130 chilometri orari in alcuni punti nelle cime di Tenerife, unitamente alla scarsa visibilità e alle basse temperature, indicano che la cosa più logica è stata quella di procedere con misure preventive, per garantire l’assoluta sicurezza della cittadinanza.

Per quanto riguarda la limitazione o alla chiusura dell’accesso al Parco Nazionale del Teide, le strade TF21 all’altezza di Ramón Caminero, TF24 alla sua confluenza con la TF 523 e TF21 all’altezza della Teleferica, a partire dalle 17:00 di oggi, rimarranno chiuse, si aprirà l’accesso se non vi sarà alcuna presenza di ghiaccio o neve sulla strada.

Tali misure saranno mantenute fino a che il Piano di Emergenza Insulare (PEIN) rimarrà attivo.

Visita il nostro Magazine

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui