Il Governo delle Canarie presenta una mozione per installare un’unità regionale di dialisi a Santiago del Teide

0

La commissione di Governo delle isole Canarie ha presentato nell’ultima sessione plenaria una mozione, approvata all’unanimità, per chiedere all’Assessorato della Salute del Governo delle isole Canarie di installare un’unità regionale di dialisi a Santiago del Teide, dato che le patologie renali croniche hanno un alto tasso di incidenza nelle persone over 60. Il 40% della popolazione residente nel Comune ha più di 60 anni, a questo si aggiunge la posizione geografica, che vede questo comune lontano dai grandi centri ospedalieri, con difficoltà per raggiungere gli stessi centri; infine i tempi di attesa che si producono durante gli spostamenti. Tutti questi fattori hanno inciso sulla proposta che si propone di migliorare la qualità di vita del paziente.

L’idea è che l’Assessorato alla Salute utilizzi una delle installazioni sanitarie disponibili nelle zone costiere per garantire il trattamento della dialisi, sempre che queste dispongano di tutti i requisiti necessari e i permessi accreditati del Servicio Canario de Salud. Questa scelta servirebbe per aiutare in modo immediato a semplificare la situazione e la gestione dei casi giornalieri di pazienti residenti nel Comune e nelle zone limitrofe. È per questo che la commissione di governo presenta istanza all’Assessorato di Salute, perché venga presa in considerazione la proposta di un centro regionale come riferimento per la gestione dei pazienti affetti da patologie renali croniche che necessitano di trattamento di dialisi.

Visita il nostro Magazine

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui