CONFERMATO. Il governo delle Isole Canarie porta Gran Canaria al livello di allerta 3 Tenerife al livello 2

0

CONFERMATO. Il governo delle Isole Canarie porta Gran Canaria al livello di allerta 3 Tenerife al livello 2

Il Ministero della Salute ha concordato questo sabato 16 gennaio, dopo aver analizzato l’evoluzione degli indicatori epidemiologici delle due isole principali, di portare l’isola di Gran Canaria al livello di allerta 3 e di abbassare quella di Tenerife al livello 2 con effetti sul a partire dalle 00:00 di lunedì 18 gennaio.

Gran Canaria rimarrà al livello di allerta 3 per almeno 14 giorni e verranno applicate le misure preventive corrispondenti a questo livello, anch’esse in vigore in questo momento sull’isola di Lanzarote.

Sulle isole di La Palma, La Gomera e El Hierro vengono applicate le misure corrispondenti al livello di allarme 1.

Misure per le isole di Gran Canaria e Lanzarote (livello di allerta 3)

Restrizione all’ingresso e all’uscita di persone a Gran Canaria e Lanzarote, salvo giustificato motivo che si verifica per uno dei motivi previsti dall’articolo 6 del regio decreto 926/2020, del 25 ottobre.  Limitazione della libertà di movimento delle persone durante la notte. Al livello di allerta 3, la libertà di movimento delle persone è limitata dalle 22:00 alle 6:00 tutti i giorni. 

Misure per le isole di Tenerife e Fuerteventura (Livello di allerta 2)

– Limitazione della libertà di movimento delle persone durante la notte. La libertà di movimento delle persone è limitata di notte dalle 23:00 alle 6:00 tutti i giorni.

– Capacità tra non conviventi in spazi pubblici e privati. La permanenza di gruppi di persone è limitata ad un massimo di 4 persone, salvo in caso di conviventi. Se il gruppo comprende sia persone conviventi che non conviventi, non supererà le 4 persone.

– Misure specifiche per hotel, ristoranti e terrazze, bar e caffè. Il numero di commensali per tavolo è ridotto a 4 persone e chiude al pubblico prima delle 23.00. Sulle terrazze o altri spazi all’aperto dipendenti dallo stabilimento, sono vietate le attività che incoraggiano a non mantenere le distanze di sicurezza interpersonali o a non indossare maschere, come balli, karaoke, ecc.

-Pratica sportiva. Per le attività collettive nelle aree interne di impianti e centri sportivi dove non è possibile mantenere una distanza di sicurezza di 2 metri in modo permanente, è consentito un numero massimo di 4 persone per gruppo, monitor compreso.

Inoltre, negli spazi all’aperto, non possono essere praticati sport di squadra o quelle pratiche o esercizi in cui non è sempre garantito il mantenimento di detta distanza. Per le attività di gruppo in cui non è possibile mantenere la distanza di sicurezza di 2 metri in modo permanente, è consentito un numero massimo di 4 persone per gruppo, rispettivamente, monitor compreso.

Misure per le isole di La Palma, La Gomera e El Hierro (Livello di allerta 1)

– Limitazione della libertà di movimento delle persone durante la notte. la libertà di movimento delle persone è limitata di notte dalle 00:00 alle 06:00 tutti i giorni.

– Capacità tra non conviventi in spazi pubblici e privati. La permanenza di gruppi di persone è limitata ad un massimo di 6 persone, salvo nel caso di conviventi, intesi come tali le persone che risiedono sotto lo stesso tetto. Nel caso in cui il gruppo includa sia persone conviventi che non conviventi, il gruppo non supererà le 6 persone. gobiernodecanarias.org

Visita il nostro Magazine

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui