In alcune zone del vulcano ci sono ancora temperature superiori ai 1.000 gradi

0

In alcune zone del vulcano ci sono ancora temperature superiori ai 1.000 gradi

In alcune aree dell’edificio vulcanico di Cumbre Vieja nell’isola di La Palma, si registrano ancora temperature superiori ai 1.000 gradi, come riporta questo lunedì 27 dicembre, l’Istituto Vulcanologico delle Isole Canarie (Involcan) sui suoi social network. L’eruzione scoppiata il 19 settembre è stata ufficialmente considerata conclusa sabato 25 dicembre, dopo 85 giorni e 8 ore di attività. In particolare, il vulcano ancora senza nome si è fermato il 13 dicembre alle 22:31.

Un team di Involcan, aggiunge, che proseguono ad effettuare misurazioni multi-sensore per continuare a monitorare i gas nell’edificio vulcanico.

Volo del drone sulla costa dei delta lavici di recente formazione. Mentre il drone vola sotto la pioggia, i depositi di zolfo e sale associati all’abbassamento della temperatura e della colata, sono già chiaramente visibili. Alcune delle recenti spiagge crescono piuttosto rapidamente.

Imágenes grabadas por el Servicio de Trabajos Aéreos del IGME (STA) junto con el Grupo de Emergencias y Salvamento (GES) del Gobierno canario.

Visita il nostro Magazine

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui