Includere il Centro Medico di Tamaimo come centro 24 ore. Santiago del Teide presenta una mozione

0

Includere il Centro Medico di Tamaimo come centro 24 ore. Santiago del Teide presenta una mozione. Si tratta di un’indubbia esigenza e di un indiscutibile miglioramento sanitario per il comune

Il gruppo del governo municipale ha presentato nell’ultima sessione plenaria ordinaria tenutasi online oggi, giovedì 29 luglio, una mozione approvata all’unanimità per sollecitare il Ministero della Salute del Governo delle Isole Canarie a pareggiare la distribuzione di servizi e risorse con la promozione di la creazione del Centro de Salud di Tamaimo come Zona Sanitaria Speciale 24 ore su 24.

In tal senso, dal gruppo di governo locale si segnala che “Santiago del Teide ha nove nuclei distribuiti tra l’area alta, la media e l’area costiera, con una conosciuta dispersione e una popolazione tra loro, che in epoche diverse del anno, può raggiungere fino a 18.000 cittadini.

Se a questo aggiungiamo che in termini di età, siamo in presenza di un nucleo di popolazione che ha un andamento significativo, un’età superiore ai cinquanta anni che si colloca nell’area di maggior rischio rispetto alla salute e che il centro sanitario aperto 24 ore più vicino al centro di Santiago del Teide è a 25 minuti di auto e l’ospedale universitario Nuestra Señora de Candelaria è a 110 chilometri dal comune, consideriamo che le cure primarie sono necessarie 24 ore su 24 “.

Inoltre, conoscere l’esistenza di centri medici aperti 24 ore su 24 sull’isola di Tenerife che hanno un numero di pazienti inferiore rispetto al comune di Santiago del Teide e che il Centro sanitario di Tamaimo è preparato a questo scopo è il motivo per cui, tra le altre questioni, si sollecita l’inclusione del Centro Medico di Tamaimo, come centro 24 ore.

Visita il nostro Magazine

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui