La compagnia “Birra delle Canarie” – Cervecera de Canarias, elimina gli anelli di plastica dalle confezioni delle lattine

0

La compagnia “Birra delle Canarie” – Cervecera de Canarias, elimina gli anelli di plastica dalle confezioni delle lattine

La Compañia Cervecera de Canarias rinnova il proprio impegno per la tutela dell’ambiente e lo sviluppo sostenibile con l’eliminazione, a partire dallo scorso mese, degli anelli di plastica dagli imballaggi delle lattine, come degli elementi in plastica presenti nella maggior parte degli imballaggi. Tutto questo consentirà di ridurre la produzione di 93 tonnellate all’anno di questi materiali.

Le lattine di Dorada, Dorada Especial, Tropical e le sue varianti verranno distribuite in pacchi da sei unità, realizzati con cartone riciclabile, in linea con gli obiettivi della società di ridurre l’impatto sull’ambiente. Dall’altra parte, sono state introdotte migliorie nei sistemi di trasporto che riducono i consumi energetici e di acqua, obiettivi chiave in materia ambientale per la compagnia. Per minimizzare l’impatto sull’impronta ecologica sono stati realizzate modifiche nel processo di confezionamento, aumentando in questo modo la capacità di immagazzinamento e di trasporto.

L’eliminazione delle plastiche dai contenitori è una delle priorità alle quali lavora la Compañia Cervecera de Canarias negli ultimi anni, all’interno della strategia per lo sviluppo sostenibile. Su questa linea, la società ha deciso di scommettere sull’utilizzo di formati restituibili, che rappresentano il 56% delle vendite dei marchi della società. A questi si aggiunge il riciclo del 70% dei contenitori in vetro non restituibili.

Una delle misure adottate riguarda l’eliminazione dei contenitori di plastica monouso, avviata nel 2019 e consolidatasi lo scorso anno, che ha consentito l’eliminazione di altre 30 tonnellate di plastiche annuali.

Visita il nostro Magazine

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui