La Guardia Civil smantella una festa illegale con 50 persone nel sud di Tenerife

0

La Guardia Civil smantella una festa illegale con 50 persone nel sud di Tenerife

Gli agenti della Guardia Civil della Compagnia di Playa de las Américas, in collaborazione con la Polizia Locale di San Miguel de Abona, hanno smantellato sabato sera una festa illegale che si stava celebrando in una azienda agricoa nel comune di San Miguel de Abona, nel stessa, circa 50 persone stavano partecipando all’evento senza rispettare le restrizioni per prevenire la diffusione del virus Covid-19, come mantenere le distanze sociali, indossare una mascherina e l’orario di coprifuoco, tra le altre cose.

Gli agenti intervenuti sul posto hanno potuto riscontrare un evento organizzato nei minimi dettagli, in cui c’era una consolle da DJ, altoparlanti, luci al neon, una macchina per l’espulsione del fumo, un bancone da bar, scaffali con bottiglie di alcol, frigoriferi, congelatori per il ghiaccio, un grande numero di bevande alcoliche, e anche bagni chimici, il tutto in funzione grazie ad un generatore che forniva energia elettrica.

Visita il nostro Magazine

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui