LA MAGNETOTERAPIA

0
magnetoterapia-1

magnetoterapia-1La magnetoterapia è conosciuta fin dall’antichità per i suoi poteri benefici sulla salute: sfruttata per curare malattie nervose e stati di cattiva salute causati da problemi alla circolazione e ai nervi, rivive in questi anni una fortuna dovuta sia all’aumentare del bisogno di curare i disturbi causati dallo stress, che dovuta all’incremento dei disturbi causati dall’inquinamento elettro-magnetico.

 

È importante segnalare che ormai da anni negli Stati Uniti la medicina ufficiale assicura che i gioielli magnetici danno una regolare influenza magnetica al sangue che scorre nelle arterie del nostro polso.

{loadposition adsense-riquadro-articoli-piccolo}Esistono infinite interessanti informazioni su detta scienza, riportate in numerosi libri e articoli su studi scientifici che assicurano che nessuno puó capire gli effetti di gioielli magnetici meglio di chi li indossa. In magnetoterapia ad essere sfruttato è il potere della calamita, che oltre a guarire i sintomi dei disturbi aiuta a prevenirli e a rinforzare l’organismo per combatterli fin dal principio.

Medicina moderna e magnetoterapia non si escludono a vicenda, anzi, entrambe concorrono al raggiungimento dell’optimum in salute: la magnetoterapia aiuta a rigenerare più velocemente l’organismo, eliminando tossine e impurità.

La circolazione del sangue può essere migliorata, le cellule sono meglio approvvigionate in ossigeno e, per quanto l’organismo disponga di abbastanza nutrimenti come le vitamine, i minerali, le proteine, ecc, le cellule sono meglio alimentate in sostanze nutritive. Le tossine vengono eliminate più rapidamente, vengono così accelerati numerosi processi di rigenerazione.

L’uomo ha da sempre cercato rimedio ai malanni e la cura con i magneti è una cura che ha origini preistoriche: quando gli uomini primitivi cominciarono a usare monili e pietrine appese a polsi e collo, per guarire i sintomi delle malattie con questi amuleti e con queste piastrine metalliche iniziò ufficialmente la prima forma medica e di cura delle malattie, fatta con metalli e vari tipi di magneti.

I magneti che attualmente sono in commercio hanno delle caratteristiche intrinseche che non differiscono da quelli preistorici, ma all’aspetto sono piu’ belli e hanno la doppia funzione, una usabilità anche estetica, oltre che salutistica.

Questi gioielli in metallo (braccialetti o pendant ) abbinati a vari tipi di magneti servonirebbero a far lavorare le risorse energetiche del nostro corpo per mettere in circolo le energie positive dell’organismo e per far diminuire lo stress.

Con la magnetoterapia si riuscirebbero a curare i sintomi di malattie come l’emicrania, l’artrite, il mal di testa, il mal di schiena, la stanchezza, i disturbi circolatori e i dolori articolari.

Il fatto che tanti di questi disturbi siano curabili con la medicina tradizionale non significa che l’alternativa sia inefficace, è dimostrato e ampiamente testimoniato che la magnetoterapia, da sola o insieme alla medicina tradizionale, è efficace e ha un buon livello di riuscita nella cura delle malattie sopra elencate.

La magnetoterapia ha inoltre una caratteristica che va in suo favore: non ha effetti collaterali. Secondo la scienza Americana usando preventivamente la magnetoterapia, possiamo far si che il nostro organismo sia più resistente e prevenire così numerose malattie.

A questo proposito segnaliamo che la firma Italiana Aermacchi Milano la Gioielleria Tecnica (www.canaryislandsluxury.com) ha presentato da poco nei migliori Gran Hotels di Tenerife, una linea di gioielli creati con il famoso acciaio 316L abbinato a magneti di varie differenti caratteristiche, inaugurando così, anche in queste meravigliose isole, la moda della magnetoterapia.

magnetoterapia-2

Visita il nostro Magazine

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui