La prima notte dei festeggiamenti per il Carnevale di Santa Cruz de Tenerife ha riunito circa 80.000 persone

0

La prima notte dei festeggiamenti per il Carnevale di Santa Cruz de Tenerife ha riunito circa 80.000 persone, secondo le stime municipali.

Ieri sera, decine di migliaia di persone si sono godute la prima notte dedicata ai festeggiamenti di strada del Carnevale di Santa Cruz de Tenerife, iniziata con la “Cabalgata Anunciadora”, durata quasi quattro ore. Al termine della parata, su un percorso di 2,5 chilometri, la celebrazione si è estesa a diversi angoli del quadrilatero. Circa 80.000 persone, secondo i calcoli dell’Organismo Autónomo de Fiestas y Actividades Recreativas (OAFAR) del Comune, hanno preso parte a questo inizio del Carnevale di strada.

I primi balli notturni delle feste chicharreras si sono svolti sui diversi palchi allestiti nei principali centri cittadini. In quella di avenida Anaga e delle plazas de la Candelaria e del Principe, le orchestre delle Canarie, insieme ai dj, sono state protagoniste.

La prima notte dei festeggiamenti riunisce da sempre, migliaia di festaioli carnevaleschi nel centro di Santa Cruz de Tenerife. Il carnevale di strada è iniziato con la Cavalcata dell’Annunciazione e le danze, che hanno riunito circa 80.000 persone, secondo le stime municipali.

Sabato il “Carnaval de Día”. Oggi, sabato, la città di Santa Cruz de Tenerife si riempirà di famiglie vestite in maschera, grandi e piccini parteciperanno ai festeggiamenti avvolti da un ritmo carnevalesco stratosferico.

La città ha lanciato un’ampia operazione di servizi di sicurezza, assistenza sanitaria, pulizia e trasporti.

Notizie canarie

Visita il nostro Magazine

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui