Lagarto gigante di Tenerife

0

Lagarto gigante di Tenerife

Alla fine del XX secolo, nel 1996, quando si pensava di conoscere tutte le specie di vertebrati che popolano Tenerife, uno staff di naturalisti scoprì dei lagartos giganti nell’area degli Acantilados de Teno. Si tratta di una specie di fauna originale tutt’ora in vita alle Canarie, un tesoro esclusivo della nostra natura che si trova a rischio d’estinzione. Se dovesse sparire da Tenerife a causa di una mancata gestione e protezione, sparirebbe dall’intero pianeta.

La biodiversità presente sull’isola di Tenerife include specie proprie ed uniche, come nel caso di questo rettile, che si credeva estinto da diversi anni. È per questo che la protezione deve essere costante, e in questo caso la presenza di altri elementi di fauna introdotta può rivelarsi moto dannosa per la sua riproduzione, se si alimenta di uova. Gallotia intermedia è un rettile impressionante di oltre mezzo metro di lunghezza.

In passato popolava l’intera isola, come dimostrano resti fossili ritrovati, ma oggi è una specie minacciata e sopravvive negli acantilados marini degli spazi naturali protetti di Tenerife: il Parque Rural de Teno e il Monumento Natural de la Montaña de Guaza, separati tra loro da una trentina di chilometri. Il Cabildo, oltre a lavori propri condotti dal Dipartimento per la Biodiversità, basati sul controllo e il monitoraggio di queste colonie, offre sostegno alla realizzazione di interventi divulgativi per informare la cittadinanza sull’esistenza di questa specie, per ottenere attenzione e coinvolgimento nel preservare questa specie dall’estinzione.

Visita il nostro Magazine

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui