L’aggiornamento dei livelli per le isole Canarie entrerà in vigore da questo giovedì

0

L’aggiornamento dei livelli per le isole Canarie entrerà in vigore da questo giovedì. dopo l’aggiornamento settimanale del Semaforo di Incidenza Accumulata (IA), pubblicato sul sito del Ministero della Salute. Questa decisione si basa sul rapporto emesso dalla Direzione Generale della Sanità Pubblica del Servizio Sanitario delle Isole Canarie (SCS) del 14 luglio.

Il Ministero della Salute ha deciso questo giovedì 15 luglio, dopo aver analizzato l’evoluzione dei dati epidemiologici, di portare l’isola di Fuerteventura al livello di allerta 3 e l’isola di La Palma al livello di allerta 2, mentre il resto delle isole continua allo stesso livello di come erano. In questo modo, Tenerife rimane al livello di allerta 3, Gran Canaria al livello 2 e La Gomera, El Hierro e Lanzarote (dove La Graciosa è epidemiologicamente inclusa), al livello 1.

Il resto delle isole Canarie rimane al livello stabilito la settimana precedente, ma tutte sono sotto sorveglianza epidemiologica a causa di alcuni importanti aumenti e della comparsa di focolai. Sia nel caso di Tenerife che di Gran Canaria, il rapporto afferma che, sebbene rimangano al livello di allerta che avevano, gli indicatori suggeriscono che a breve termine non è escluso che debba essere stabilito il livello di allerta più alto.

Visita il nostro Magazine

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui