Lanzarote: Apicoltura

0

L’apicoltura è un fenomeno abbastanza recente a Lanzarote. Fino ad ora, la sua assenza era causata principalmente dalla scarsa quantità di acqua e, conseguentemente, di vegetazione.

Ciò nonostante, negli ultimi anni un gruppo di imprenditori, particolarmente impegnati nell’incentivazione di un’agricoltura biologica, lontano dall’utilizzo di prodotti chimici, ha deciso di potenziare questo settore, consapevole del contributo fondamentale che le api forniscono all’agricoltura, attraverso l’impollinazione naturale delle piante.

Due tra i proprietari dell’azienda “Apicultura Lanzarote“, si dedicano all’agricoltura biologica, in particolare a vigneti ed orti, e le api rappresentano in questo contesto un elemento complementare nella produzione, contribuendo in modo naturale all’impollinazione dei frutteti e altri prodotti ortofrutticoli.

Al giorno d’oggi, Apicultura Lanzarote produce solamente 120 chili di miele all’anno, una quantità non molto elevata, ma in costante aumento e con le migliori garanzie di qualità.

L’azienda è al quarto anno di attività e dispone di circa una cinquantina di alveari registrati, in differenti aree. Tra queste, figurano le zone di Mácher, Haría e Masdache. I favi sono popolati da una razza autoctona protetta, come quella dell’Ape Nera Canaria.

{loadposition adsense_articoli}

Visita il nostro Magazine

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui