L’arrivo di migranti alle Isole Canarie cresce del 512% rispetto al 2019

0

L’arrivo di migranti alle Isole Canarie cresce del 512% rispetto al 2019

L’arrivo quest’anno di migranti sulle coste spagnole attraverso le Isole Canarie è aumentato, finora, del 512,6% rispetto al 2019 e rimane l’unica via di ingresso che registra aumenti.

Diminuiscono i dati registrati nel resto delle rotte marittime o degli ingressi terrestri da Ceuta e Melilla.

Percentuali rilavate nell’ultimo aggiornamento dei dati del Ministero dell’Interno, che ha reso pubblici, riferimenti raccolti dall’inizio del 2020 e fino a questo martedì 15 settembre.

Visita il nostro Magazine

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

81 − = 78