Las Palmas de Gran Canaria inizia a ricevere le 268 imbarcazioni dell’ ARC 2015

0

Il molo sportivo della capitale di Gran Canaria mette a disposizione un punto di informazione turistica per gli equipaggi che parteciperanno al maggior evento transoceanico di sport nautici del mondo.

La città è pronta per celebrare il trentesimo anniversario di una prestigiosa prova che avrà una indubbia ripercussione sulla promozione turistica. Il consigliere del Turismo del Consinstorio capitalino, Pedro Quevedo, che ha visitato le installazioni della ARC 2015 nella marina della città, ha sottolineato che la regata è molto più che una prova sportiva, “è un evento sociale e turistico che sfruttiamo perché ci conoscano da un altro punto di vista che non sia solo quello della darsena”.

Per la durata di quasi un mese avremo tra noi più di 2000 appassionati di nautica che consumeranno e vorranno fare qualsiasi tipo di attività. La ARC 2015 consisterà in due prove, la prima sarà, la terza ARC PLUS, che partirà il prossimo 8 di novembre, con 64 velieri di 22 paesi, che arriveranno all’isola caribeña di Santa Lucia con uno scalo intermedio all’isola di San Vicente (Capo Verde). Alla partenza parteciperanno tre velieri con bandiera spagnola, “Skirion”, “Trick”, e “Vitamina”.

La seconda parte della traversata transoceanica accoglierà il grosso della flotta e salperà due settimane dopo, il 22 di novembre, con 204 velieri.

Visita il nostro Magazine

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui