Le isole Canarie ricevono 28 respiratori e 32.500 mascherine

0

Le isole Canarie ricevono 28 respiratori e 32.500 mascherine

Previsto l’arrivo di altro materiale di protezione per i sanitari e personale a rischio. Il dipartimento di Sanità, del Governo delle Canarie, ha ricevuto questo martedì una partita di 28 respiratori destinati ai pazienti affetti da coronavirus.

Questo primo invio di respiratori appartiene allo stock che il ministero della Sanità aveva promesso di ripartire con le comunità autonome.

Nell’invio di materiale sono state inserite 500 mascherine FFP2, destinate alla protezione del personale che lavora direttamente con pazienti contagiati e 32.000 mascherine chirurgiche, che il Servizio Canario della Salute destinerà ai centri di Attenzione Primaria. E’ arrivata inoltre un’altra partita di 1.750 tamponi, elemento essenziale per la raccolta di campioni utile all’esecuzione della diagnosi.

La distribuzione del materiale terrà conto anche di altri gruppi importanti e essenziali, che lavorano in prima linea per combattere il contagio e che sono, il personale del servizio telefonico di emergenza, polizia, vigili del fuoco e lavoratori che svolgono attività di pulizia e disinfestazione.

Visita il nostro Magazine

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui