Metà dei 5.285 contratti ispezionati nelle isole Canarie presentano irregolarità

0

Metà dei 5.285 contratti ispezionati nelle isole Canarie presentano irregolarità Il 47,5% dei 5.285 contratti esaminati nell’ambito del Piano Straordinario di Ispezione effettuato in 1.232 società canarie ha presentato irregolarità. Ció ha permesso di migliorare le condizioni di lavoro di 2.719 persone in tutto l’arcipelago, in particolare nel settore alberghiero.

Il Piano Straordinario di Ispezione, il secondo realizzato nell’arcipelago delle Canarie, è durato sei settimane tra ottobre e novembre e la sua esecuzione ha coinvolto 30 ispettori arrivati da altre regioni.

Nell’analisi dei risultati, tuttavia, non è possibile generalizzare di dati o estrapolare proiezioni per l’intero settore imprenditoriale, considerando che le società ispezionate sono state individuate tra quelle quelle “recidive” e tra quelle che “hanno lasciato una traccia” nell’Amministrazione.

Il Direttore Territoriale dell’Ispettorato del Lavoro, ha spiegato che quasi un contratto su due tra quelli analizzati presentava irregolarità riguardanti la durata o il tempo di lavoro, in particolare i contratti registrati come part-time che in realtá corrispondono a contratti tempo pieno rispetto al reale orario di lavoro del dipendente.

I controlli totali effettuati fino ad ora sono 3.644. Nell’ambito del Piano Straordinario di Ispezione ne sono stati effettuati 1.284, di cui 375 in orari notturni e giorni festivi.

Sei stranieri sono stati trovati a lavorare in assenza dei permessi necessari. Complessivamente sono state accertate 166 violazioni, il che potrebbe comportare sanzioni per un totale di 663.600 Euro.

Per il 2018, l’Ispettorato del Lavoro prevede di realizzare 28.774 ispezioni suddivise per aree: 6.339 saranno nel settore della prevenzione dei rischi professionali, 6.356 in materia di occupazione e rapporti di lavoro, 6.360 in relazione alla Seguridad Social e 8.596 rigurado il tema all’economia irregolare.

La redazione

Visita il nostro Magazine

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui