Misure sanitarie anti-covid. La Guardia Civil istituisce un dispositivo di prevenzione sulle strade di accesso al Parco Nazionale del Teide

0

Misure sanitarie anti-covid. La Guardia Civil istituisce un dispositivo di prevenzione sulle strade di accesso al Parco Nazionale del Teide

Durante lo scorso fine settimana e dopo varie indicazioni ricevute e relative a possibili violazioni delle misure sanitarie anti-covid, come presunte riunioni con un gran numero di persone, gli agenti della Guardia Civile hanno istituito un dispositivo di prevenzione e sicurezza che copre le strade di accesso al Parco Nazionale del Teide, al fine di prevenire qualsiasi tipo di non conformità.

Questi dispositivi sono stati attivati, tenendo conto delle nuove misure straordinarie di prevenzione per fermare la diffusione del virus Covid-19, entrate in vigore il 13 novembre per l’isola di Tenerife.

Dispositivi posti in atto per evitare qualsiasi tipo di azione che possa mettere in pericolo la salute di tutti i cittadini, in relazione al mancato rispetto delle misure sanitarie (uso di mascherina, distanza di sicurezza, riunioni di più di 6 persone), ed anche, in questo caso specifico, tutelare l’integrità fisica degli automobilisti, poiché si era a conoscenza dello svolgimento di gare automobilistiche non autorizzate su queste strade di accesso al Teide, che mettevano a serio rischio tutti gli utenti della strada.

Visita il nostro Magazine

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

36 − 31 =