Non si prevedono grandi nevicate sul Teide a breve termine, ma il Cabildo sta organizzando le operazioni

0
Foto archivio: 16 febbraio 2023
Foto archivio: 16 febbraio 2023

Non si prevedono grandi nevicate sul Teide a breve termine, ma il Cabildo sta organizzando le operazioni

Si potrà salire sul Teide solo in guagua durante le prossime grandi nevicate. Il Cabildo de Tenerife ultima i dettagli di un’operazione nel Parco Nazionale che comprende tre parcheggi a La Orotava, El Rosario e Vilaflor.

Il Cabildo di Tenerife coordina con i comuni i per i prossimi spiegamenti dell’Operativo Nevadas. Il Cabildo di Tenerife sta organizzando le operazioni con i Comuni di La Orotava, El Rosario e Vilaflor, per le prossime disposizioni dell’Operativo Nevadas. El director insular de Seguridad y Emergencias, Iván Martín, si è incontrato varie volte con i membri dei Comuni sopra citati, per fronteggiare la situazione laddove si presentasse la necessità di mettere in funzione tale dispositivo. Iván Martín riferisce che si stanno prendendo in considerazione i possibili scenari nel caso in cui debba essere reso effettivo tale provvedimento, e ha aggiunto che a La Orotava vi è già stato un accordo con l’Ayuntamiento, di utilizzare la stazione degli autobus (guaguas), come punto nevralgico dell’operazione.

Attualmente a El Rosario, sono in atto dei lavori nella zona, che usualmente vengono impiegati per parcheggiare i veicoli; quindi, di fatto, si stanno cercando alternative con l’Ayuntamiento, che Martín ringrazia per la sua disponibilità a collaborare. L’Operativo Nevadas è un dispositivo della Protección Civil, realizzato dal Cabildo de Tenerife, nell’ipotesi che, dopo un’importante nevicata, si verifichi un grande afflusso e concentrazione di persone nel Parque Nacional de El Teide e nelle aree piò attigue della corona forestale. Questo Operativo viene definito all’incirca come un sistema dinamico di regolazione degli accessi, nel caso in cui vi siano giorni di maggior affluenza, in modo tale per cui, la visita di queste aree naturali protette, possa avvenire in condizioni adeguate di sicurezza.

Inoltre Iván Martín ribadisce che gli obiettivi dell’Operativo Nevadas, mirano a ridurre al minimo i rischi generati dalle nevicate sulle cime di Tenerife e a garantire la sicurezza stradale sulle strade insulari TF-21; TF-24; e TF-38, come pure di sensibilizzare la popolazione sui potenziali rischi nei giorni di neve e sulle raccomandazioni civiche in quei giorni. Similmente, continua Martín, si tratta di garantire la sicurezza e la qualità della visita ai cittadini, inoltre di regolare gli accessi in modo consono e coerente con la conservazione dei valori delle aree naturali protette.

Conclude infine Iván Martín, sottolineando che la suddetta misura è finalizzata a promuovere e sollecitare l’uso dei trasporti pubblici, come alternativa al veicolo privato.

Visita il nostro Magazine

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui