Nuove misure alle isole Canarie: vietato fumare negli spazi aperti, mascherina obbligatoria e limitazioni per la vita notturna

0

Nuove misure alle isole Canarie: vietato fumare negli spazi aperti, mascherina obbligatoria e limitazioni per la vita notturna

Il Presidente delle Canarie, Ángel Víctor Torres, ha annunciato queste misure adottate in Consiglio direttivo straordinario dopo l’aumento registrato nelle ultime ore di casi positivi al Covid -19.

Il governo delle isole Canarie ha deciso questo mercoledì, 13 agosto, di vietare il fumo negli spazi aperti se le distanze sanitarie non sono rispettate e ha richiesto l’uso obbligatorio della mascherina in tutti gli spazi.

Inoltre, il Consiglio ha accettato “di fare un passo indietronel decreto che regolava l’apertura dei locali notturni, avendo rilevato un aumento dei casi di contagi Covid 19, legati a questa attività.

Il Presidente delle Isole Canarie ha indicato che questo settore è ancora una volta regolamentato dal decreto del 20 giugno 2020.

Questo decreto testualmente indica:

Le discoteche e gli altri locali notturni potranno aprire al pubblico esclusivamente gli spazi all’aperto e la consumazione, dovrà avvenire solo se seduti a tavola.

In ogni caso la capienza nelle terrazze dovrà essere del 75 per cento e si dovrà mantenere la distanza interpersonale o, in mancanza, l’uso di una mascherina.

Non si permette l’uso di piste da ballo.

Visita il nostro Magazine

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

95 − = 91