Perché agli adulti non piace disegnare?

0
logo-vivitenerife

logo-vivitenerifePerché agli adulti non piace disegnare?.

Osservando un bambino che disegna, possiamo notare l’impegno e la soddisfazione che mette nel creare sul foglio delle figure. Ma perché ai bambini piace tanto disegnare e poi da adulti non disegnano più?

Fin da piccolo il bambino (scatenandosi con la matita), trae un gran piacere visivo e motorio dallo scarabocchio fatto sul foglio ed è proprio su questo intrigato garbuglio che troverà le forme grafiche del suo alfabeto figurativo. Punti, linee, cerchi incroci, segni, diagrammi, spirali, curve e via via.

Ormai il piacere di disegnare sarà forte che il piccolo, nel tempo darà vita a forme sempre più organizzate. Durante tutta l’infanzia disegnerà con gusto, modificando e arricchendo le immagini, all’incessante ricerca di un’espressione figurativa soddisfacente e questo spontaneo impulso creativo, durerà fino agli anni dell’adolescenza.

Il disegno è una forma di linguaggio, il mezzo con cui i bambini esprimono il loro mondo interiore e la loro fantasia.

Cosi quando ci mostreranno i loro lavori, gratifichiamoli, evitando di sentenziare: ” ma la casa non si fa così… la bimba devi farla più piccola dell’albero… guarda che l’acqua del mare non è viola, ecc…” perché queste interferenze potrebbero far perdere la fiducia, nelle loro capacità inventive.

Pensate, a come vi sentireste incompresi se qualcuno guardando un vostro disegno vi dicesse “… ma la casa non è prospettica, la figura manca di realismo, il colore del mare non è degradato, ecc … “

E’forse per questo motivo che molti adulti ritenendosi artisticamente poco dotati non amano disegnare e se lo fanno, talvolta rappresentano delle figure che ricordano l’infanzia.

Allora, se non vogliamo far svanire nei bambini questa importante “dote naturale”, dovremmo coltivare il disegno e praticarlo con continuità, oltre l’adolescenza.

Ora, se vi capitasse di vedere un bambino che disegna, chiedetegli cosa stia facendo, sarà felice di raccontarvi il come e il perché delle sue immagini e voi comprendendo meglio la sua gioiosa creatività, vi verrà forse la voglia di disegnare qualcosa su un foglio di carta.

Prof. d’Arte Enrica Menozzi

Visita il nostro Magazine

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui