Potranno viaggiare in Spagna. Il Regno Unito annuncia la fine delle restrizioni dei viaggi ma mantiene la quarantena

0

Potranno viaggiare in Spagna. Il Regno Unito annuncia la fine delle restrizioni dei viaggi ma mantiene la quarantena

Boris Johnson, Primo Ministro del Regno Unito, è apparso questo pomeriggio per spiegare il processo di sconfinamento nel paese e per annunciare il suo piano Covid per l’inverno.

La principale novità per la Spagna è che, dal 2 dicembre i cittadini inglesi potranno nuovamente viaggiare in Spagna.

Tuttavia, come riporta la BBC, coloro che viaggiano in paesi non inclusi nell’elenco dei corridoi sicuri – tra cui la Spagna – dovranno sottoporsi a una quarantena di 14 giorni una volta tornati nel Regno Unito. Almeno fino a questo momento.

Tuttavia, i viaggiatori in arrivo nel Regno Unito dalle Isole Canarie non dovranno essere messi in quarantena, poiché le Canarie sono state incluse nell’elenco britannico dei corridoi sicuri, dal 25 ottobre.

Il Telegraph fa notare che la nuova normativa entrerà in vigore a metà dicembre e che tutto indica che saranno i viaggiatori a sostenere il costo dei test.

Da parte sua, The Independent assicura che, oltre alla PCR, saranno accettati i test di rilevazione denominati LAMP, più veloci ed economici, che possono essere eseguiti sia a casa che in un centro di test e i cui risultati richiedono un’ora.

Visita il nostro Magazine

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui