Quattro giorni pieni di arte nelle strade: Mueca ritorna a Puerto de la Cruz

0

Il “Festival Internacional de Arte en la Calle” ritorna dall’11 al 14 maggio. Mueca emerge nuovamente come un grande progetto della politica culturale del comune di Puerto de la Cruz, integrato nella -Estrategia Cultural Puerto de la Cruz 2020-, insieme ad altre grandi mostre come Phe Festival, Festival Periplo, Puerto Street Art, il Festival Agatha Christie o la edizione del Canarias Jazz & Más.

Mueca ha inoltre consolidato la propria presenza a livello internazionale, diventando anche un’attrazione turistica di primo livello.

Puerto de la Cruz sarà, ancora una volta, un grande palcoscenico all’aperto in cui è previsto un afflusso di oltre 60.000 spettatori.

L’attività  si svolgeranno in Plaza de Europa (Espacio CaixaBank-Fundación CajaCanarias), Plaza del Charco (Loro Parque Nicko) e la spianata del Muelle (Espacio Aqualia), quest’ultimo diviso in due parti per poter ospitare un grande spettacolo di teatro aereo, tutto terminerà con gli spettacoli nella calle Creativa (C/Mequinez), De la Palabra (C/ La Hoya), Del Ingenio (C/ San Juan), De la Música (Paseo San Telmo), Del Movimiento (C/Quintana/Plaza de la Iglesia),  Castillo, Timanfaya, Avenida o Agustinos.

Tutte le informazioni possono essere consultate tramite il sito web: www.festivalmueca.com

Il programma del festival porterà a Puerto de la Cruz  importanti mostre locali, nazionali e internazionali di teatro di strada, danza, musica, circo e arti visive. La musica e la danza avranno anche una parte da protagoniste in questo Festival.

La redazione

mueca-tenerife1.jpg  mueca-tenerife2.jpg

 

(foto edizione 2016)

{loadposition adsense_articoli}

Visita il nostro Magazine

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui