Raffineria di Santa Cruz de Tenerife: nel primo semestre 2019 i lavori di smantellamento

0

Raffineria di Santa Cruz de Tenerife: nel primo semestre 2019 i lavori di smantellamento

I lavori per lo smantellamento degli edifici della raffineria di Santa Cruz cominceranno nel primo semestre del prossimo anno, come confermato dal sindaco della città, José Manuel Bermúdez, assieme all’assessore delegato per Cepsa, Pedro Miró e per dar seguito agli accordi presi in merito al progetto Santa Cruz Verde 2030.

Durante la conferenza stampa del sindaco, si è parlato anche della partecipazione dell’Universidad de La Laguna, attraverso la cattedra Cepsa, a progetti di ricerca in linea con gli obiettivi del programma Santa Cruz Verde 2030. Bermúdez ha confermato l’impegno della città nel far rispettare la legalità nelle misure e negli interventi di urbanistica che riguardino il territorio.

Nell’accordo firmato con Cepsa è riportata la ferma intenzione di mantenere una collaborazione tra la città e la società petrolifera per avviare quella che sarà una vera rigenerazione urbana dell’area attualmente occupata dagli impianti di raffineria della Cepsa a Santa Cruz de Tenerife, per creare una città equilibrata e sostenibile attraverso la realizzazione di un grande sistema di spazi liberi nei terreni attualmente occupati, per promuovere una rigenerazione urbana dell’intera area, sostituendo l’attuale uso industriale con un uno residenziale, turistico, commerciale o una combinazione che venga a complementare le aree ricreative della zona.

Visita il nostro Magazine

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui