Riapriranno diversi hotel entro fine mese grazie all’arrivo del turismo britannico

0

Riapriranno diversi hotel entro fine mese grazie all’arrivo del turismo britannico

Il sud di Tenerife, un’altra delle enclave del turismo britannico nelle Isole Canarie, è l’area dell’Arcipelago in cui riapriranno un numero maggiore di hotel per motivo dell’abolizione della quarantena per i viaggiatori vaccinati. In totale, secondo i dati forniti dall’Associazione Tenerife, La Palma, La Gomera e El Hierro (Ashotel) Hotel ed Extra-Hotel, almeno sette strutture riapriranno i battenti entro la fine del mese. In totale a Tenerife il 66,5% delle strutture ricettive associate ad Ashotel è già rientrato al lavoro, mentre la percentuale delle isole non capoluogo della provincia occidentale è del 100%.

Durante questa settimana ci saranno un totale di 574 operazioni programmate con gli aeroporti in Inghilterra, Galles, Scozia o Irlanda del Nord. Il giorno con il maggior numero di voli sarà sabato con 122. Sia venerdì che domenica si supereranno le 90 operazioni, mentre martedì e giovedì saranno 80 e 84. Mercoledì saranno solo 42 i collegamenti con il Regno Unito dall’Arcipelago delle isole Canarie.

Visita il nostro Magazine

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui