Santa Cruz de Tenerife. La Casa del Carnaval riallestimento del materiale espositivo

0
rhdr

La Casa del Carnaval riapre le porte dopo il riallestimento del materiale espositivo Quasi 44.000 visitatori sono passati da luglio del 2017 per questo spazio, che è visitabile gratuitamente dal lunedì alla domenica, dalle 10.00 alle 18.30.

La Casa del Carnaval ha aperto le porte, dopo aver riallestito i contenuti espositivi e digitali, attualizzandoli in relazione all’ultima edizione del Carnevale. La Casa del Carnaval si può visitare da lunedì a domenica in maniera gratuita, dalle 10.00 alle 18.30.

Negli schermi digitali situati nelle differenti aree si mostreranno fotografie attualizzate, effettuate con la tecnica dei 360 gradi, oltre a video di ogni evento, ovvero il Gala Reina, Final de Murgas, certamen de Rondallas, Ritmo y Armonía, tra gli altri. Altri elementi sono stati aggiunti alla vetrina situata nella Sala Permanente, in quella chiamata del “Ayer” tra cui risalta uno dei vestiti più rappresentativi del famoso stilista Luis Dávila.

Nello spazio “El Hoy” verranno ancora mostrati i primi premi assegnati in occasioni delle Murgas Infantiles, Murgas Adultas, Comparsas, Agrupaciones Musicales, e Rondallas. Come novità, quest’anno è stata aggiunta una rappresentazione delle Agrupaciones Coreográficas, con quelle premiate per il miglior travestimento, che fino ad ora si limitava ad una rappresentazione sugli schermi digitali.

Accanto alla vetrina dell’”Ayer”, all’inizio della sala, verrà esposto il vestito denominato “Tajaraste”, del 1987, come parte di un discorso con la storia ed evoluzione dei vestiti della Reina del Carnaval, mentre nelle zone del videowall si troverà il vestito della Reina Mayor 2018 e quello della Reina Infantil che, assieme al Rincón de los Personajes, arricchiranno lo spazio, ospitando qualsiasi presentazione o attività a venire.

cof
Visita il nostro Magazine

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui