Santa Cruz de Tenerife. L’Ospedale del Carnevale ha assistito 86 persone durante la notte del grande spettacolo carnevalesco.

0

Santa Cruz de Tenerife. L’Ospedale del Carnevale ha assistito un totale di 86 persone durante la notte del grande spettacolo carnevalesco. Il 52 per cento degli interventi è stato originato da un consumo eccessivo di alcol.

In cura presso il posto medico situato nelle strutture dell’Hospital del Carnaval, anche 12 persone che avevano riportato ferite, molte delle quali derivate da cadute. Sono state registrate, inoltre, quattro aggressioni, inizialmente tutti di lieve entità. 12 affetti da intossicazione da sostanze stupefacenti; sei casi di natura comune non legate al Carnevale. Sette persone assistite inquadrate nella categoria di altre cause.

Santa Cruz de Tenerife, recupera più di 50 tonnellate di rifiuti nella prima grande notte del Carnevale. Gli oltre 150 lavoratori della squadra addetti alle pulizie, chiamati per ripulire la città in modo impeccabile, al termine della notte di festa, sono riusciti, insieme al resto dei mezzi tecnici, a rimuovere migliaia di bicchieri, bottiglie, resti di costumi, lattine, cartone, ecc., dalle strade.

Notizie canarie

Visita il nostro Magazine

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui