Sigaretta elettronica di un passeggero ha preso fuoco in un volo Malaga-Parigi

0

Sigaretta elettronica di un passeggero ha preso fuoco in un volo Malaga-Parigi

In un volo da Malaga a Parigi una sigaretta elettronica di un passeggero ha preso fuoco, l’equipaggio e’ subito intervenuti con il kit a disposizione. L’aereo era in fase finale per l’atterraggio all’aeroporto di Parigi CDG.

Si è potuto constatare che quanto accaduto sia avvenuto perché la batteria si e’ surriscaldata, questa la causa del perché a preso fuoco la sigaretta elettronica, come si legge su Avherald.com al link: https://avherald.com/h?article=5012d9b6&opt=0

Il rapporto della BEA del 17 novembre riporta quanto successo in un comunicato che la e-cigarette ha preso fuoco, che l’equipaggio e’ intervenuto tempestivamente e che un passeggero e’ rimasto ferito. L’aeromobile F-HEPJ e’ ritornato in servizio circa 18 ore dopo. BEA ha aperto un inchiesta sull’accaduto.
Purtroppo e’ noto che sempre di più ogni giorno avvengono avvenimenti di surriscaldamento e incendio di batterie agli ioni di litio installate su molti apparecchi d’uso quotidiano come telefoni cellulari, computer, spazzolini ed etc.

Notizie Tenerife

italiavola

Visita il nostro Magazine

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui